Home

La postura del 95% delle persone è scorretta.

Manca la consapevolezza del fatto che può provocare tensioni, contratture, e anche dolori, soprattutto al livello cervicale e lombo-sacrale.

Io mi occupo di questi problemi da oltre 15 anni, da quando ho scoperto il Metodo Alexander.

Mi ha cambiato la vita, in particolare curando la mia scoliosi, rendendo la mia colonna vertebrale elastica e diritta, influendo sul movimento del mio corpo, che è diventato più fluido ed elegante.

Ecco quello che posso fare per te:

- Migliorare la tua postura, eliminando tensioni, contratture muscolari e dolori

- Rendere il movimento del tuo corpo più libero e armonioso

Julie Lauff

La Biografia


Dal 2001 Insegnante del Metodo Alexander, membro della STAT (Society of Teachers of the Alexander Technique) di Londra. Per 10 anni Assistente della Scuola Italiana di Formazione Insegnanti. Ora lavora e insegna a Milano, Venezia e Amburgo, in gruppo o dando lezioni private.

Tiene anche seminari di "Personal Integration" con Clara Carletti (psicoterapeuta) a Venezia e Eleonora Tedesco (cantante e maestra di funzionalità vocale) a Milano.

Approfondimenti di danza e yoga hanno arricchito il suo lavoro come anche diversi corsi svolti in tecnica del massaggio, counseling, alimentazione e medicina naturale.

Ha vissuto in diversi paesi (Germania, Stati Uniti, Svizzera, Olanda) e parla 5 lingue (italiano, inglese, tedesco, olandese, francese).


La Mission


Il suo obbiettivo è insegnare alle persone attraverso i principi di Alexander ad auto-correggersi.


Dice:"Il corpo ci parla, impariamo ad ascoltarlo !".
-Jiulie Lauff

F.M. Alexander

INTRODUZIONE AL METODO ALEXANDER


Il metodo Alexander è un metodo educativo psico-fisico che da grandi risultati.

Da bambini, in genere, muoviamo il nostro corpo in modo armonioso, con naturalezza e fluidità.

Col passar del tempo, vivendo una vita in genere stressante, perdiamo l'elasticità del corpo, bloccandoci a livello delle articolazioni e della colonna vertebrale.

Se diventiamo consapevoli delle tensioni muscolari e delle abitudini scorrette che le hanno causate possiamo rieducare il nostro corpo ad un miglior funzionamento e a movimenti più armoniosi.


LA LEZIONE


Prima di iniziare la lezione, l'insegnante chiede all'allievo di eseguire alcuni movimenti classici – come sedersi e camminare – per valutare l'uso abituale che viene fatto del corpo.

A seguire la lezione si divide in due parti.

- La prima viene svolta in movimento. L'insegnante illustra al allievo le tensioni che inconsapevolmente crea, ogni volta che fa un movimento errato.

- La seconda parte si svolge su un tavolo, con la testa leggermente sollevata e le ginocchia piegate, per favorire l'allungamento della spina dorsale. L'insegnante guida qui l'allievo a compiere movimenti naturali, evitando le contrazioni inconsce dei muscoli, e a rilassarsi per sbloccare tensioni e rigidità accumulate.

L'insegnante è una guida, che usa le mani – senza manipolare con forza il corpo, ma agendo con delicatezza – favorendo il ritorno dell'allievo al suo stato naturale e facendo riacquistare la giusta relazione tra testa, collo e schiena nei movimenti.

La Storia

La tecnica Alexander è stata inventata da Frederick Mathias Alexander (1869-1955). Frederick era un giovane attore australiano di successo quando all'improvviso fu costretto di ritirarsi dalle scene per un serio problema di afonia (perdita di voce).

Sospesa la sua promettente carriera, l'artista scelse di andare a fondo alla questione per comprendere l'origine del suo problema e del malfunzionamento delle sue corde vocali. Visto che i medici non trovavano nessuna patologia Alexander si mise ad osservare con attenzione mettendosi tra 3 specchi, "Cosa faccio per causare la perdità della mia voce? si chiese.

Si rese conto che quando era in una situazione di stress spostava la testa in avanti e contraeva il collo cambiando la tensione delle corde vocali.

Dopo 8 anni aveva fatto delle scoperte importanti che riguardavano la relazione tra testa, collo e schiena, non solo per migliorare il funzionamento della voce, ma di tutto il corpo.

Sviluppò degli princìpi che sono validi per ogni persona e che oggigiorno vengono insegnati nelle sue scuole in tutto il mondo.

Tra i suoi allievi più entusiasti c'erano Aldous Huxley (scrittore), George Bernard Shaw (drammaturgo) e John Dewey (pedagogista).

E anche oggi diversi artisti (p.e. Keanu Reeves, Hillary Swank, Jeremy Irons, Paul Mc Cartney, Yehudi Menuin,) utilizzano i suoi princìpi per migliorare le proprie prestazioni professionali.

Il Metodo viene addirittura insegnato nella Jiuliard School a New York City e alla Drammatic School of Arts a Londra.

GALERIA

  1. MOSTRAR TODOS
  2. Foto

Testimonianze

ALBERTO – La rigidità nei movimenti


La paura del giudizio dei miei coetanei mi aveva fatto perdere la spontaneità nei movimenti già verso i 13 anni. Non avevo mai pensato di avere qualcosa che non andasse, poi un giorno quasi improvvisamente mi sono sentito goffo. Mi sono accorto allora che mi ero abituato a essere contratto, chiuso, rattrappito, non solo nel rapporto con gli altri e nella mia mente, ma anche nel mio corpo. Lo ero stato tanto a lungo da dimenticarmi di esserlo e da scambiare quella tensione per un atteggiamento naturale, anche se faticoso.

Tramite una ricerca, sono venuto a conoscenza del Metodo Alexander e, con l'aiuto della terapeuta, sono riuscito a smaltire mano a mano la rigidità dei movimenti e a sentire il mio corpo più fluido e meno pesante. Il percorso rieducativo non è ancora terminato ma sono fiducioso nei risultati finali. Grazie Julie!


STEPHIE – Dolori ovunque


Ho iniziato a seguire le lezioni del Metodo Alexander circa un anno e mezzo fa. A quel tempo soffrivo di forti disagi, che si manifestavano soprattutto la mattina. Appena mi alzavo avvertivo dolori ovunque, localizzati in particolar modo negli occhi e, a volte, persino sotto i piedi. Inoltre avevo una debilitante tachicardia, accompagnata da sintomi depressivi.

Le lezioni del Metodo Alexander erano così semplici e piacevoli che non mi sarei mai aspettata di ottenere risultati in così breve tempo! Dopo circa 10 lezioni sono spariti tutti i dolori, il mio umore era più stabile e finalmente risalito e sentivo il corpo più vitale ed energico. Nonostante la guarigione, ho comunque deciso di continuare le lezioni: questo metodo è una strada benefica da seguire, per il corpo, l'anima e la mente. Gradualmente è come se venissi ricondotta a uno stato d'essere più autentico e naturale che mi consente di esprimermi ogni giorno un po' di più!

Ora riesco a lasciare andare tensioni che un tempo trattenevo, appesantendomi. Ho acquisito maggiore creatività e serenità, riuscendo a stare in armonia con me stessa e di riflesso con gli altri.

Contatti

Se vuoi saperne di più sul Metodo Alexander (orari delle lezioni, metodo applicativo e costi) scrivi a julienjlauff@gmail.com o compila direttamente il form qui sotto.

  • Contatto Generico
  • Proposta Commerciale
Porta Venezia, Milano, Italy +39 377 4818351 julienjlauff@gmail.com

TEMA:

COLORE: *

PATTERN:

Dark

Light